Ultime notizie

I più letti

La domenica sportiva del 28 novembre 2010


28 novembre 2010. Nessuna gara, questa domenica, in Piemonte.



Torredimare Marco vincitore nella classe Ragazzi Olimpico Maschile con 529 punti


I nostri beniamini si sono recati in trasferta. La Valle d'Aosta e la Liguria sono state il terreno di battaglia di questa settimana. A Verres (AO) la gara indoor interregionale 25 metri indoor, qui vincono gli assoluti per l'arco olimpico: Gaspari Roberto della società locale Prince Thomas con 564 punti e Perna Mariangela di ashd di Novara con 538 punti; nella divisione compound: Mattia Careggio e Marchetti Gabriella entrambi della società locale Prince Thomas con 564 punti e 560 punti; nella divisione Arco Nudo la fanno da padroni gli atleti degli Arcieri delle Alpi di Torino Berti Ferruccio e Giudice Angela rispettivamente con 547 punti e 459 punti.

Casarza Ligure (GE), gara indoor 25+18 metri. Ancora una volta i fratelli Botto, Giorgio e Anna, vincono gli assoluti arco olimpico, rispettivamente con 1125 e 1105 punti; nella categoria arco compound Martignoni Odino di Ar.Co. Collegno vince con 1125 punti e nel femminile è Tikka Sirkka degli Arcieri delle Alpi a vincere con 1116 punti.

 

La domenica sportiva del 21 novembre 2010



Castagneri Emanuela, vincitrice in finale su Antonio Tosco

21 Novembre 2010. Settimo Torinese, gara interregionale indoor 18 metri di tiro con l'arco organizzata da Arcieri Varian.

Il 3° Trofeo "Città di Settimo Torinese" è stato vinto da Morello Marco, Berti Ferruccio e Castagneri Emanuela, torneo finale a tre frecce di spareggio rispettivamente contro Carta Andreamartina, Bera Danila, Tosco Antonio.

Questi i vincitori assoluti:
Olimpico, Morello Marco (Iuvenilia) con 573 punti e Botto Anna (Alpi) con 553 punti.
Compound, Tosco Antonio (Alpignano) con 587 punti e Castagneri Emanuela (Sentiero Selvaggio) con 561 punti.
Arco Nudo, Berti Ferruccio (Alpi) con 535 punti e Bera Danila (Alpignano) con 561 punti.

Negli atleti seniores vincono la medaglia d'oro: Morello Marco (Iuvenilia), Botto Anna (Alpi), Casarola Franco (Varian), Biamino Donatella (Mole), Tosco Antonio (Alpignano), Castagneri Emanuela (Sentiero), Ternavasio Flavio (Alpignano), Medico Loredana (Alpi), Vieceli Paolo (Sentiero), Bera Danila (Alpignano), Berti Ferruccio (Alpi), Balestro Caterina (Sentiero), Oddone Massimo (Paglia).

Nella Categoria giovanile salgono sul gradino più alto del podio: Camponogara Davide (Varian), Carta Andrea Martina (Alpignano), Vieceli Mattia (Sentiero), Camarca Noemi (Iuvenilia), Cardo Davide (Alpignano), Schiavoni Caterina (Sentiero), Mancarella Luca (Varian), Lingiardi Ilaria (Mole), Ruggiero Gianluca (Iuvenilia), Carta Federica (Alpignano), Iaccarino Stefano (Alpi), Quartuccio Sefora (Iuvenilia), Licari Francesco (Alpi).

Nella competizione a squadre gli Arcieri delle Alpi di Torino e gli Arcieri Sentiero Selvaggio di Venaria Reale sono al primo posto con 5 vittorie ciascuna, seguono gli Arcieri Alpignano con 2 vittorie, Arcieri Biella e Arcieri Varian di Settimo Torinese con 1 vittoria.



 

Allenamento N.O.R.



L’allenamento specifico per New Olympic Round e Set System
di Antonio Aita

Scarica l'articolo in pdf qui



 

Campionato Italiano Targa 2010









FOTOGRAFIE del Campionato:

Le Foto più belle del Campionato

gara di classe olimpico

gara assoluti olimpico


premiazione olimpico di classe

premiazione olimpico assoluti

gara di classe compound

gara assoluti compound

premiazione compound di classe

premiazione compound assoluti



















































Tutte le fotografie del Campionato Italiano Targa 2010 sono sotto licenza Creative Commons.
(possono essere scaricate gratuitamente; non possono essere commercializzate; non possono essere modificate; il nome dell'autore deve sempre essere menzionato Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. )


Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.

 

Campionato Europeo 3D Fita






Campionati Europei 3D – Alghero/Sassari 6/10 ottobre 2010


QUI LE FOTOGRAFIE DELL'EVENTO


Nazionale Italiana 3D Fita 2010


Seimandi Giuseppe Campione Europeo arco nudo 2010


Sonia Bianchi Campionessa Europea compound 2010


L’Italia sbanca il podio ai Campionati Europei 3D di Sassari, conquistando il primo posto nel medagliere con 6 ori, 3 argenti e 1 bronzo, mantenendo a ragguardevole distanza la Francia al 2° posto (1 oro, 4 argenti, 1 bronzo).
Davvero spettacolari le performance dell’Italia, che aveva portato in semifinale entrambe le squadre e addirittura 9 atleti nell’individuale. In pratica gli atleti guidati dal responsabile tecnico Giorgio Botto e dal tecnico Vincenzo Scaramuzza hanno lasciato solo le briciole agli avversari.

TITOLI A SQUADRE - Nella prova a squadre maschile l’Italia si è fatta valere con il trio composto da Giuseppe Seimandi (arco nudo), Antonio Pompeo (compound) e Paolo Bucci (long bow): il terzetto sale sul gradino più alto del podio dopo aver battuto la Francia 101-98. Grande delusione per i transalpini, che erano in vantaggio di 2 punti nell’ultima piazzola di tiro, ma i tre 10 messi a segno dagli azzurri li hanno messi sotto pressione ed un errore di troppo ha regalato l’oro all’Italia.
Sfuma invece il bronzo per il trio femminile, composto da Barbara Bonettini (compound), Giulia Barbaro (long bow) e Francesca Capretta (istintivo). Le azzurre sono state battute per un solo punto dall’Austria, che si aggiudica la finalina 94-93. Oro per la Francia che ha la meglio sulla Spagna.

TITOLI INDIVIDUALI - Nell’individuale è poi proseguita la grande onda italiana. Nell’arco istintivo maschile la sfida per il titolo continentale era interamente tinta d’azzurro: Fabio Pittaluga toglie lo scettro al compagno di club e campione uscente Enzo Lazzaroni, vincendo all’ultima freccia 31-28.
Nel femminile si è assistito invece ad un emozionante derby Italia-Austria. Christa Ocenasek (Aut) si aggiudica il titolo lasciando l’argento a Concetta Lementini (29-26), mentre Francesca Capretta si guadagna il bronzo contro Gisela Fuschlberger (Aut) 21-18.
Nel long bow maschile Paolo Bucci, che aveva già vinto l’oro nella prova a squadre, conquista il suo primo titolo europeo individuale battendo in finale il francese Serge Corvino 28-23. Nel femminile non riesce invece a bissare il titolo continentale la campionessa del mondo in carica Giulia Barbaro. Per lei un ottimo argento, contro la spagnola Encarna Garrido Lazaro che vince la finale all’ultima freccia per 31-27, nonostante l’atleta di Garlasco sia partita con uno 0 ed abbia recuperato alla grande, mettendo pressione all’avversaria fino al termine.
Nel compound maschile è Ilario Munari a vincere il suo primo titolo continentale, vincendo dopo un finale tiratissimo contro lo svedese Christofer Herfindal 39-37. Nel femminile grande prova di Sonia Bianchi, che vince l’oro con grande sicurezza contro la slovena Dragica Tofaj-Gutman 31-18. Un titolo meritato che cancella il 4° posto ai Mondiali del 2007.
Nell’arco nudo non delude le aspettative l’iridato Giuseppe Seimandi. La sua è stata l’unica finale conclusa allo spareggio. Il fuoriclasse torinese al termine di un match combattutissimo con il giovane francese Thomas Gutfried terminato 36-36, conclude allo spareggio con un ottimo 8-5.
L’arco nudo femminile in pratica ha visto l’unica finale priva di atlete italiane. Il titolo continentale se lo aggiudica la svedese Lina Bjorklund, che batte la francese Christine Gauthe 37-26.

LE DICHIARAZIONI
Il Presidente EMAU e Fitarco Mario Scarzella si gode il primo posto nel medagliere:
“Non mi aspettavo una supremazia così schiacciante nei confronti degli avversari. Ringrazio di cuore tutti i nostri arcieri e i nostri tecnici per averci regalato questa grande gioia. Non è mai facile confermarsi a certi livelli, ma loro ci sono riusciti dimostrando professionalità e grandi qualità tecniche. Per l’Italia questo europeo rappresenta anche l’ennesima ottima prova organizzativa: tutte le nazionali presenti si sono complimentate per l’accoglienza e le capacità dimostrate dagli Arcieri Torres Sassari.
È certamente un altro bel biglietto da visita in vista dei Campionati Mondiali che organizzeremo a Torino dal 3 al 10 luglio 2011, valevoli anche come qualificazione olimpica e, nella stessa sede, a seguire ci saranno pure i Mondiali Paralimpici. Queste manifestazioni ospitate sul nostro territorio dimostrano che l’Italia, oltre ad essere una delle Federazioni più vincenti, gode di grande credibilità in ambito internazionale”.
Felicità alle stelle per il fuoriclasse Giuseppe Seimandi, che aggiunge alla sua già ricca bacheca di vittorie internazionali (titolo iridato 3D e quello nel tiro di campagna), un titolo europeo 3D che gli mancava: “È stato tutto perfetto: l’organizzazione, i percorsi di gara, l’atmosfera, le medaglie vinte. La mia gara è stata molto emozionante, risolta solo allo spareggio. Sono davvero felice, perché abbiamo dimostrato ancora una volta di essere i migliori in Europa in questa disciplina”.
Il compoundista Antonio Pompeo, vincitore del titolo europeo a squadre con Giuseppe Seimandi e Paolo Bucci, fa centro con la battuta migliore della giornata: “Viste tutte le medaglie che abbiamo vinto, dobbiamo ammettere che non siamo stati molto ospitali con le altre nazionali…”.

 


Ricerca
Fornitori e Sponsor
Chi è online
 59 visitatori online
Riferimenti

Comitato Regione Piemonte

Via Giordano Bruno 191
10134 Torino
Tel. 011 5613225


Per le comunicazioni al Comitato Regionale:
segreteria@fitarcopiemonte.it


Per le comunicazioni al Presidente Regionale:
odilia@fitarcopiemonte.it


Vedi mappa ingrandita

Link

 

FITARCO

Federazione Italiana
di Tiro con l'Arco

http://www.fitarco-italia.org/


 

Fita - World Archery

International Archery Federation

http://www.archery.org/


 

EMAU

European and Mediterranean
Archery Union

http://www.emau.org/


 

CONI

Comitato Olimpico
Nazionale Italiano

http://www.coni.it/