Eventi regionali 2018
04 marzo

Trofeo Pinocchio - Fase Invernale

Cantalupa (TO)
20 maggio

Regionale Campagna

Lombardore (TO)
26 maggio

Trofeo Pinocchio - Fase Estiva

Venaria Reale (TO)
27 maggio

Regionale Targa (J/S/M OL+CO)

Venaria Reale (TO)
10 giugno

Regionale Targa (G/R/A OL)

Collegno (TO)
08 luglio

Regionale 3D

Villar Focchiardo (TO)
Chi è online
 119 visitatori online
Login



Amministrazione

Hunter & Field a Rivoli (TO)




1 maggio 2011. Oggi a Rivoli, organizzata dagli Arcieri delle Alpi, si è svolta una delle gare di tiro di campagna più tecniche e difficili degli ultimi anni, una vera goduria per gli appassionati della specialità. 24 piazzole da superare ognuno con le proprie capacità, ideali per mettersi alla prova con qualcosa che coglie il vero spirito di questo stupendo tipo di gara.

qui le fotografie

 

Fita di Venaria

dal sito ufficiale del Sentiero Selvaggio:

Fita Nazionale a Venaria Reale




Domenica 17 aprile si è svolto a Venaria il 4° FITA Nazionale “REGGIA di VENARIA” organizzato dagli Arcieri del Sentiero Selvaggio con il patrocinio del Comune di Venaria Reale

La gara era valida come valutazione/selezione per la formazione della squadra Nazionale che parteciperà alla prima fase della Junior Cup che si svolgerà in Armenia dal 16 al 21 maggio.

Hanno presenziato alla manifestazione il Presidente della FITARCO e del EMAU Mario Scarzella, il Presidente del Comitato Piemontese Odilia Coccato, l’Assessore allo Sport del Comune di Venaria Reale Paolo Berger e lo staff tecnico della Nazionale Italiana al completo composto da Stefano Carrer, Matteo Bisiani, Paola Bertone, Antonio Tosco e Gianni Falzone.

Sul campo di tiro dell’A.S.D Sentiero Selvaggio di Via Cavallo 38 a Venaria, preparato per l’occasione al meglio dal numeroso gruppo di volontari della Società stessa, hanno partecipato 155 arcieri provenienti da tutta Italia. Tutti i migliori giovani si sono sfidati per raggiungere i massimi obiettivi. Hanno partecipato anche numerosi atlteti Senior e Master di alto spessore tecnico.


qui la classifica

 

Campionato Europeo Indoor 2011


Cambrils, Spagna. 27 marzo 2011

Fanti Luca del Sentiero Selvaggio di Venaria Reale vince la medaglia d'oro e il titolo di Campione Europeo a Squadre e D'Agostino Katia degli Arcieri delle Alpi la medaglia d'argento.


Fanti Luca (il terzo da sinistra). Squadra compound juniores maschile campione d'Europa


D'Agostino Katia (la terza da sinistra). Medaglia d'argento.


 

Gare a Rivoli


Rivoli, 03/04/2011
Hunter & Field 24+24

Durante la gara abbiamo festeggiato i 35 anni di attività dirigenziale del Presidente della società "Arcieri delle Alpi" Giorgio Marzorati.

I risultati agonistici non sono mancati: su tutti lo strepitoso punteggio di Giorgio Botto, arco olimpico, con 721
punti (360+361) ; ottimo anche il punteggio dell'arco nudo Berti Ferruccio con 687 punti (342+345) che dopo aver stentato nella prima giornata di gara realizza un 345 stratosferico nel Field.


nella foto: Paolo Vieceli, Monica Finessi




Rivoli, 27/03/2011
3D Fita



Divisione Arco Nudo: 1° Seimandi Giuseppe, 2° Trapani Giovanni, 3° Ghironi Basilio


 

Risoluzioni ed Interpretazioni regolamentari


Roma, 4 aprile 2011
La Commissione Ufficiali di Gara ha inviato una evidenza nella quale emergono situazioni non di chiara ed immediata soluzione regolamentare che si sono più volte presentate nel corso dell’attività sportiva nazionale.

E’ sorta pertanto la necessità di dirimere le questioni tramite l’emanazione di risoluzioni ufficiali, proposte dalla Commissione stessa ed approvate dal Consiglio Federale.
Di seguito, ne trasmettiamo il testo che dovrà essere applicato a partire dalla data odierna:

REGISTRAZIONE PUNTEGGI, uso della lente di ingrandimento o simili:
Si sta diffondendo sui campi di gara Tiro alla Targa all’Aperto e al Chiuso l'uso da parte degli arcieri di lenti per valutare i punti incerti prima di dichiararli per la registrazione.
Interpretazione:
Con riferimento a quanto disposto negli art 7.6.1.3 e 8.6.1.3, l’arciere ha meramente l’obbligo di dichiarare i propri punteggi e non di porre in essere alcuna azione di stima e valutazione di frecce dubbie, compito esclusivo del Giudice di Gara. È fatto quindi divieto di utilizzare qualsiasi ausilio straordinario atto a dirimere situazioni non palesi di punteggio. Tali disposizione ha validità per le gare Tiro alla Targa all’Aperto e al Chiuso.

COMPORTAMENTO DEGLI ATLETI
E' stata rilevata dalla Commissione Ufficiali di Gara una certa difficoltà nell'applicare in maniera incisiva le disposizioni riguardanti il comportamento antisportivo, in ragione della loro formulazione a "clausola generale", nello specifico con riguardo al comportamento di arcieri che bestemmiano oppure usano un linguaggio offensivo e di quelli che registrano per loro punteggi diversi rispetto a quelli effettivamente raggiunti dalle loro frecce.
Risoluzione:
Considerando i principi espressi nel capitolo 2 del libro 1 del RTT in merito al codice di ammissibilità e sulla base dei compiti del giudice di gara contenuti nell’art 7.9 del libro 2 del RTT, non sono ammessi comportamenti antisportivi sul campo di gara. Qualora il giudice di gara riscontri uso del turpiloquio o dichiarazione errata dei propri punteggi con intendimento doloso di trarne vantaggio da parte di atleti, egli notificherà la violazione mediante l’esposizione del cartellino giallo e riporterà il fatto sulla scheda punteggio dell’interessato descrivendo il fatto e l’ora, controfirmando. Tale accadimento dovrà essere riportato anche nel verbale di gara. Il caso di almeno due notifiche per lo stesso atleta anche in diverse competizioni nell’arco di un anno solare, comporterà il deferimento dello stesso agli organi di giustizia.