I giovani piemontesi pronti per la finale nazionale del Trofeo Pinocchio


dal sito www.fitarco.it

Si svolgerà domani e domenica a San Bartolomeo al Mare (Imperia) il Trofeo Pinocchio – Finale Nazionale dei Giochi della Gioventù, appuntamento conclusivo di una manifestazione che ha già visto due tappe di qualificazione all'interno di ogni Comitato Regionale. “Il più bell’evento giovanile della stagione” l'ha definito il Presidente Mario Scarzella durante la conferenza stampa di ieri, “il Trofeo Pinocchio è l’espressione massima dell’attività dei Comitati, delle società e dei tecnici. Faccio i complimenti a tutta la nostra base perché è da qui che peschiamo i ragazzi che inseriamo nei vari progetti giovanili per provare a farli diventare campioni”. Si mescoleranno competizione e divertimento, a partire dalla sfilata delle regioni in programma domani alle 18, accompagnata dalla banda per le vie del centro cittadino. Domenica alle 9.15 scatterà la gara, che si chiuderà intorno alle 13; a seguire le premiazioni. Da ricordare che l'organizzazione della manifestazione è a cura della Compagnia Arcieri San Bartolomeo, in collaborazione con il Comitato Regionale FITARCO Liguria e con il Comune di San Bartolomeo al Mare. I Giochi della Gioventù si disputano dal 1974. Dal 2010, in virtù del patrocinio della Fondazione Collodi la manifestazione è denominata Trofeo Pinocchio. La prima edizione andò al Piemonte, vincitore anche nel 2012. Due successi anche per la Lombardia, nel 2011 e nel 2013. Dal 2014 al 2016 è invece stato il Veneto ad aggiudicarsi il Trofeo.

I partecipanti
Al Trofeo Pinocchio partecipano giovani arcieri appartenenti alle categorie Ragazzi e Giovanissimi (maschili e femminili), con i Ragazzi a loro volta divisi nelle classi 2004 (seconda media) e 2005 (prima media); i Giovanissimi sono gli atleti delle classi 2006, 2007 e 2008. La finale nazionale vede impegnati coloro che si sono qualificati attraverso le due prove regionali; in Piemonte queste si sono disputate a marzo a Cantalupa (fase invernale – indoor del Trofeo) e a Venaria (fase estiva – outdoor). Secondo regolamento, alla finale ogni regione può schierare i primi due Ragazzi e Ragazze di seconda media, il primo Ragazzo e la prima Ragazza di prima media e i primi due Giovanissimi maschi e femmine, secondo le classifiche della fase estiva. A questi si aggiungono i vincitori (1 maschio e 1 femmina della categoria Ragazzi) della fase invernale. Di seguito i nomi dei 12 qualificati del nostro Comitato Regionale: Riccardo Milanesio (Ragazzi seconda media) e Sara De Bandi (Ragazze prima media), vincitori della fase invernale, Giulia Di Nardo e Jessica Gaudino (Ragazze seconda media), Francesco Roppa e Simone Dezani (Ragazzi seconda media), Eleonora Bonaffini (Ragazze prima media), Samuele Poliseno (Ragazzi prima media), Marika Caruso e Beatrice Raineri (Giovanissime), Fabrizio Aloisi e Colombo Vitale (Giovanissimi).

La formula di gara
La gara consiste nel tiro di 48 frecce su visuali ridotte (per il Tiro alla Targa all’Aperto) da 80 cm. alla distanza di 20 metri per la categoria Ragazzi e Ragazze e alla distanza di 15 metri per la categoria Giovanissimi e Giovanissime. Nella finale nazionale del Trofeo Pinocchio sono previste classifiche individuali (maschili e femminili) per ogni categoria. La classifica a squadre, per Regione, sarà stilata sommando i punteggi di tutti i componenti della rappresentativa regionale.

La manifestazione sarà trasmessa in diretta streaming su YouArco, il canale ufficiale della FITARCO sulla piattaforma di youtube (a questo link).

Tutte le informazioni e i link utili a questo link

 
Ricerca
Social

Fornitori e Sponsor
Riferimenti

Comitato Regione Piemonte

Via Giordano Bruno 191
10134 Torino
Tel. 011 5613225


Per le comunicazioni al Comitato Regionale:
segreteria@fitarcopiemonte.it


Per le comunicazioni al Presidente Regionale:
odilia@fitarcopiemonte.it


Vedi mappa ingrandita