Il Piemonte vince il Trofeo CONI


Si sono svolte ieri a Senigallia (Ancona) le competizioni di tiro con l'arco del Trofeo CONI, manifestazione giovanile che ha coinvolto oltre 3000 giovanissimi atleti provenienti da tutta Italia e passati attraverso una fase di qualificazione. A conquistare la medaglia d'oro è stata la rappresentativa del Piemonte, terza con la squadra maschile composta da Simone Dezani e Emanuele Candusso (Arcieri Alpignano), decima con la squadra femminile formata da Giulia Di Nardo e Gaia Baron (Arcieri delle Alpi) e prima con il mixed team Simone Dezani-Giulia Di Nardo. Dopo le 24 frecce di qualifica il regolamento della competizione ha seguito quello dei Campionati Italiani di Società: una prima fase a gironi, una seconda fase eliminatoria a gironi, semifinali e finali delle rappresentative delle squadre regionali, con classifica per Regioni.

Negli scontri diretti per il podio della gara a squadre maschile Simone Dezani e Emanuele Candusso hanno perso 6-2 in semifinale contro i laziali degli Arcieri Di Santo Stefano e hanno vinto 5-1 la finale per il terzo posto contro i friulani della Compagnia Arcieri Comons. Il cammino di Simone Dezani e Giulia Di Nardo nel mixed team è iniziato invece agli ottavi di finale; i due piemontesi hanno superato 6-0 la coppia della Calabria, 6-0 la Lombardia e 5-1 la Toscana, prima di imporsi anche in finale, con il punteggio di 6-0, contro il Veneto. Il bronzo è andato al Lazio. Da segnalare, infine, l'organizzazione di gara, a cura della società ASSTA Senigallia in collaborazione con il Comitato Regionale FITARCO Marche.

I risultati completi a questo link