Campionati Italiani Indoor 2021, un sacco di medaglie per gli atleti piemontesi PDF Stampa E-mail
Scritto da Gabriele Giovine   
Lunedì 15 Marzo 2021 15:09

Una formula allungata per i Tricolori Indoor 2021, svolti nel pieno rispetto dei protocolli federali anti-Covid19, andati in scena da giovedì 11 a domenica 14 marzo presso Rimini Fiera.

Quattro giornate di gare dedicate alle tre divisioni che hanno portato a celebrare i titoli di classe e assoluti, individuali e a squadre.

18 le società piemontesi rappresentate da 101 arcieri in gara, su un totale di oltre 860 partecipanti da tutta Italia.

Medaglie di classe

Nell’arco Olimpico Senior maschile conquista il titolo italiano Alessandro Paoli (Arcieri Iuvenilia) a pari merito con Matteo Santi, mentre al femminile ottiene il terzo posto Tatiana Andreoli (Fiamme Oro/Arcieri Iuvenilia).

Tra i ragazzi maschili, medaglia di bronzo per Daniele Abrate (Arcieri Clarascum).

Ancora un successo per Marco Bruno (Arcieri di Volpiano) che conquista il titolo italiano Compound Senior maschile, anche in questo caso a pari merito con Elia Fregnan.

Tra gli Juniores oro per Leonardo Costantino (Arcieri delle Alpi). Bronzo per Giulia Di Nardo (Arcieri delle Alpi) tra le Allieve femminili. Secondo posto per Andrea Fenoglio Gaddà (Comp. Arc. Degli Orsi) nei Ragazzi maschili.

Nell’Arco Nudo Master maschile si impone Ferruccio Berti (Arcieri di Volpiano), mentre al femminile Alessandra Tessari (Arc. Collegno) conquista il bronzo.

Titolo italiano Junior maschile per Davide Morra (Arcieri Alpignano) e per Kaede Marsili (Arcieri Varian) tra le Allieve femminili.

Nelle squadre, gli Arcieri Iuvenilia (Paoli, Morello, Depaoli) si aggiudicano il titolo Olimpico Senior maschile e il terzo posto (Rolando, Aiko, Manzin) tra le Junior femminili.

Secondo posto per gli Arcieri delle Alpi (Dezani, Roppa, Pugnani) e terza posizione per gli Arcieri Clarascum (Bogetti, Ieni, Giacosa) negli Allievi maschili.
Tra i Master maschili del Compound secondo posto per gli Arcieri delle Alpi (Chinotti, Di Nardo e Rovera).

Medaglia d’argento Junior femminile per gli Arcieri delle Alpi (Bocina, Baro, Spinoso).

Nell’Arco Nudo Senior femminile titolo italiano per gli Arcieri delle Alpi (Rampa, Palermo, Medico) e seconda posizione per i Master maschili (Di Nardo, Di Vita, Rovai). Al femminile bronzo per l’Arc. Collegno (Tessari, Arvati, Nicoletti).

Titolo italiano anche per gli Junior maschile con gli Arcieri Alpignano (Morra, Arcella, Feliciello).

Medaglie assoluti

Il campione italiano assoluto nell’Olimpico maschile è Marco Morello (Aeronautica Militare/Arcieri Iuvenilia); sfuma invece, solamente dopo un doppio shootoff, la medaglia di bronzo per Tatiana Andreoli.

Doppio successo per Marco Bruno (Arcieri di Volpiano) che conquista anche il titolo assoluto nel Compound maschile.

Non riesce nell’impresa invece Ferruccio Berti (Arcieri di Volpiano) che nella finale dell’Arco Nudo maschile conquista l’argento; mentre Federica Rampa (Arcieri delle Alpi) ottiene il bronzo.

Non si sono svolte le sfide a squadre (in base al vigente regolamento anti-Covid19), ma sono stati assegnati ugualmente i titoli assoluti sulla base dei tre migliori punteggi.

Nell’Olimpico maschile titolo italiano per gli Arcieri Iuvenilia (Depaoli, Morello, Paoli) e seconda posizione al femminile (Andreoli, Rolando, Aloisi).

Nel Compound maschile bronzo per gli Arcieri delle Alpi (Chinotti, Costantino, Seimandi) e titolo italiano nell’Arco Nudo femminile con Palermo, Pavan, Rampa.

Con l’appuntamento di Rimini si conclude ufficialmente la stagione indoor, in attesa dei prossimi appuntamenti all’aperto.

--
RISULTATI COMPLETI
FOTOGALLEY FITARCO
PLAYLIST YOUARCO

Ultimo aggiornamento Lunedì 15 Marzo 2021 18:32