Campionati Italiani 3D



Luciano Minera Arcieri Trecatesi (il terzo partendo da sx) medaglia di bronzo longbow seniores maschile


il forte longbow piemontese Damiano Di Tullio 4° classificato

Conclusa la 5ᵃ edizione dei Campionati Italiani 3D di Finale Ligure (Sv), con i 4 bersagli delle finali assolute che sono stati posizionati in riva al mare, in uno scenario insolito e suggestivo.

Bravissimi gli arcieri piemontesi: medaglia d'oro e titolo italiano per Giulia Monticone degli arcieri Iuvenilia e per Giovanni Trapani degli arcieri delle Alpi.

Tanti gli arcieri azzurri che sono arrivati fino in fondo a giocarsi il tricolore, ma anche diverse.
Nell’arco istintivo maschile sono ben 3 su 4 i liguri che si sono giocati le medaglie. Si è aggiudicato il suo primo titolo italiano Massimo Cavanna (Arcieri Villa Serra) che ha battuto in finale Roberto Zanaboni (Arcieri Lodigiani) 32-30. Per il bronzo tiratissima sfida tra azzurri: si aggiudica il terzo posto l’iridato Alfredo Dondi (Arcieri Tigullio) contro il detentore degli ultimi tre tricolori, il campione europeo Fabio Pittaluga (Arcieri Villa Serra) 37-36.
Nel femminile conferma il titolo del 2010 la vicecampionessa mondiale Francesca Capretta (Arcieri del Valdarno) che ha sconfitto la ligure Marilena Forni (Arcieri del Tigullio) 35-24. Bronzo per Concetta Lementini (Compagnia D’Archi) su Simona Gava (Arcieri Usignolo) 26-20. Il titolo Under 20 maschile va a Marco Melucci (Arcieri del Valdarno) vincente su Edoardo Capra (Arcieri M.A.sf) 25-18. Bronzo per Alberto Rossi (Arcieri delle Alpi) su Nicolò Bruna (Arcieri San Bartolomeo) 26-20. Nel femminile tutti e 4 i finalisti appartengono agli Arcieri Costa Etrusca San Vincenzo: oro per Emma De Grandis che batte allo spareggio Anna Masi 15-15; 5-0. Bronzo per Irene De Grandis vincente su Federica Fischi 15-10.

Nel longbow maschile gli azzurri sono rimasti a bocca asciutta. Si aggiudica il suo primo titolo Alberto Novelli (Arcieri Costa Etrusca San Vincenzo) battendo in finale dopo lo spareggio Fabio Centurioni (Compagnia D’Archi) 31-31; 8-5. Bronzo per Luciano Minera (Arcieri Trecatesi) su Damiano Di Tullio (Arcieri Di Cuneo Ar.coni) 28-26.
Nel femminile match avvincente tra azzurre, risolto all’ultima piazzola. Vince il suo secondo tricolore (il precedente nel 2009) la due volte iridata Giulia Barbaro (Compagnia D’Archi) ai danni della campionessa uscente Iuana Bassi (Arcieri di Misa) 31-23. Bronzo per Maddalena Marcaccini (Arcieri di Misa) che batte Licia Filippini (Arcieri Duca Obizzo III d’Este) 29-13.
Nell’Under 20 maschile oro per l’atleta di casa Marco Zanella (Arcieri Del Finale) vincente su Francesco Lai (Arcieri Torres Sassari) 26-13. Bronzo per Simone Aldrovandi (Ki Oshi) su Filippo Baldon (Arcieri Carraresi) 24-23. Nel femminile oro per Giulia Monticone (Arcieri Iuvenilia) su Chiara Ruspini (Sagitta Arcieri Pesaro) 23-20. Bronzo per Ilaria Spanu (Arcieri Uras) che batte la compagna di squadra Giulia Aru (Arcieri Uras) 15-10.
Nell’arco nudo maschile sfida tutta piemontese per l’oro. Per l’ennesima volta manca il suo primo titolo italiano l’iridato e campione europeo Giuseppe Seimandi (Arcieri delle Alpi), superato in finale dal compagno di squadra e di Nazionale Giovanni Trapani (Arcieri delle Alpi) 39-32. Bronzo per Simone Pisola (Arcieri Uras) che batte il vincitore degli ultimi due campionati Daniele Bellotti (Arcieri Fivizzano) 31-28.

Nel femminile medaglia d’oro per l’azzurra Rosalba Ricevuto (Associazione Genovese Arcieri) che supera la compagna di squadra Daniela Caprino (Associazione Genovese Arcieri) 37-18. Bronzo l’azzurra Luciana Pennacchi (Arcieri Città di Pescia) vincente sulla compagna di Nazionale Monica Finessi (Fiamme Azzurre) 38-34.
Nell’Under 20 maschile il ligure Alessio Noceti (Arcieri Tigullio) vince in finale contro il campione uscente Matteo Steccherini (Arco Club Monfalcone) 35-31. Bronzo per Stefano Iaccarino (Arcieri delle Alpi) su Riccardo Sino (Arcieri Iuvenilia) 24-21. Nel femminile oro per Francesca Capalbo (Arcieri San Bartolomeo) su Serena Gennuso (Ki Oshi) 26-21. Bronzo ad Anna Carrasco (Arcieri Club Napoli) su Evelina Cataldo (Arcieri Vecchio Castello) 21-10.
Nel compound scontro tra azzurri per l’oro. Vince il suo primo titolo il ligure, campione europeo in carica, Ilario Munari (Arcieri Villa Serra) battendo il detentore del tricolore Davide Bazzani (Compagnia d'Archi) 37-36. Bronzo per il Nazionale Antonio Pompeo (Compagnia d'Archi) che supera Fabio Ruggeri (Arco Sport Roma) 43-38.
Nel femminile si conferma campionessa italiana Irene Franchini (Fiamme Azzurre) che batte sul filo di lana Simona Mazzali (Arcieri Duca Obizzo III d’Este) 38-37. Bronzo per la campionessa europea Sonia Bianchi (Arcieri delle Alpi) che vince su Barbara Bonettini (Arcieri di Misa) 41-31.

Nell’Under 20 maschile oro allo spareggio per Giacomo Baiada (Ki Oshi) su Riccardo Gobbi (Arcieri Duca Obizzo III d’Este) 31-31; 10-8. Bronzo per Gianluca Ruggiero (Arcieri Iuvenilia) su Francesco Concas (Arcieri Uras) 40-33. Nel femminile titolo italiano per Gessica Ragessi (Arcieri Treviso) vincente su Maria Belloni (Arcieri Duca Obizzo III d’Este) 26-19. Bronzo per Chiara Schizzerotto (Vercelli Archery Team) su Diana Catalina Craciun (Arcieri Iuvenilia) 33-10.

Il titolo italiano a squadre maschile se lo sono aggiudicato dopo lo spareggio gli Arcieri Fivizzano (Gallo, Pontremolesi, Bellotti) vincendo in finale contro gli Arcieri delle Alpi (Salimbeni, Ullio, Seimandi). Il tricolore femminile va invece agli Arcieri di Misa (Bonettini, Bassi, Bettinelli) vincenti sulla Compagnia d’Archi (Calesella, Barbaro, Lementini). Oro Under 20 maschile agliArcieri delle Alpi (Caneva, Lucano, Iaccarino) sul Ki Oshi (Baiada, Aldrovandi, Berselli).

IL SITO DELLA MANIFESTAZIONE
http://www.arcieridelfinale.com/campionato3d2011/

I RISULTATI COMPLETI, FOTO E VIDEO
http://www.ianseo.net/Details.php?toId=137

9 ottobre 2011
ufficio stampa fitarco


il giovane arco nudo degli arcieri Iuvenilia


lo splendido scenario della spiaggia di Finale Ligure (la squadra degli Arcieri delle Alpi in azione)