European Grand Prix, a Bucarest medaglia di bronzo per Irene Franchini



Irene Franchini
è salita ieri sul podio all’European Grand Prix di Bucarest. L’arciera emiliana tesserata per le Fiamme Azzurre e per gli Arcieri delle Alpi ha conquistato la medaglia di bronzo battendo 145-142 nella finale per il terzo posto la tedesca Janine Meissner. In semifinale Irene aveva perso 144-141 il derby azzurro contro Marcella Tonioli e in precedenza aveva sconfitto 142-125 l’islandese Astrid Daxbock (al primo turno), 143-135 l’altra azzurra Sara Ret, 148-143 l’olandese Sanne De Laat e 147-145 la russa Viktoria Balzhanova (ai quarti). In qualifica aveva ottenuto 685 punti. Nella prova a squadre Irene Franchini ha vinto una nuova medaglia di. bronzo, insieme a Marcella Tonioli e Sara Ret, superando la Russia nella finalina dopo il passo falso in semifinale contro la Gran Bretagna. Al primo turno le azzurre avevano piegato la Grecia.

Nell’arco olimpico maschile hanno gareggiato il torinese Marco Morello e il trentino Amedeo Tonelli, entrambi tesserati per Aeronautica Militare e Iuvenilia. Morello ha perso al secondo turno del tabellone, allo shoot off (10-8) contro il russo Tsyren Baltakov e dopo aver battuto 7-1 il finlandese Tero Pyylampi. Tonelli è invece uscito al primo turno, battuto 6-2 dal georgiano Lasha Pkhakadze. In qualifica avevano ottenuto rispettivamente 657 e 663 punti. Insieme a Federico Musolesi, i due arcieri hanno concluso la prova a squadre ai quarti, superati dalla Slovenia dopo la vittoria contro la Finlandia.

Risultati completi a questo link

Foto tratta dal sito FITARCO - l’articolo a questo link