Coppa delle Regioni, il Piemonte chiude al quarto posto



Per soli nove punti il Piemonte è rimasto ai piedi del podio della Coppa delle Regioni 2019, disputata tra ieri e oggi a Cagliari. A imporsi è stata la Lombardia, che ha così scritto il proprio nome nell’albo d’oro della manifestazione per la quinta volta. Alle sue spalle si sono piazzate le rappresentative di Umbria e Toscana; quarto, come detto, il Piemonte, che con i suoi sette titoli rimane la regione più vincente nella rassegna. Quinto il Lazio, a segno nelle ultime due edizioni. Dopo la lunga giornata di ieri dedicata alle qualifiche, ai gironi eliminatori e alle semifinali della gara targa, alle qualifiche e agli scontri a squadre nel tiro di campagna, oggi si sono disputate tutte le finali allo stadio di “Riccardo Santoru”. Secondo la nuova formula della Coppa delle Regioni negli scontri del targa hanno gareggiato i mixed team, con bonus in classifica generale in base ai risultati dei giovani. Nel tiro alla targa il Piemonte (Alessia Foglio, Luca Giacosa) è approdato alla finale del compound, cedendo alle frecce di spareggio contro la Campania (Cantelmo, Rastiello). 143-143 (10,8-9,9) il punteggio della sfida. Nel campagna il Piemonte è tornato nuovamente sul podio grazie alla squadra femminile composta da Giada Baron (compound), Marta Pavan (arco nudo) e Gloria Trapani (olimpico), fermate soltanto in finale 41-36 dall’Umbria (Cambi, Capotosti, Pernazza). Il resoconto della Coppa delle Regioni 2019, i risultati completi e le foto a questo link.