European Masters Games, i risultati



Sono terminati a Torino e in Piemonte gli European Masters Games, manifestazione sportiva che ha portato nella regione subalpina oltre 7500 atleti “veterani” provenienti da tutto il mondo. La domenica conclusiva dell’evento è stata anche la giornata delle finali del tiro con l’arco (specialità targa) disputate allo stadio Porcelli. Un’impianto situato nella verde piazza d’Armi, a breve distanza dallo stadio Olimpico che nell’estate del 2013 ospitò le gare arcieristiche dei World Masters Games. Sotto il sole della tarda mattinata si sono svolte in contemporanea tutte le finali per il bronzo, seguite poi nel pomeriggio dalle sfide per l’oro - prima compound poi olimpico - trasmesse in diretta da YouArco. E se l’ultimo week end dei Giochi è stato all’insegna del targa, mercoledì 31 luglio e giovedì 1 agosto si è invece tirato nelle gare hunter&field, sui percorsi disegnati nel parco del Castello di Rivoli. Il campagna ha visto impegnati circa 150 arcieri, il targa 300, tra cui molti che hanno preso parte a entrambe le specialità, divisi nelle classi di età 30+, 40+, 50+, 60+ e 70+. Più di trenta le nazioni di provenienza degli atleti, che al clima solitamente amichevole delle competizioni arcieristiche hanno aggiunto lo spirito altrettanto cordiale dello sport Master.

 

Il resoconto delle gare targa a questo link

 

Il resoconto delle gare campagna a questo link