Assemblea Federale, Mario Scarzella rieletto Presidente Fitarco, Mario Trapani premiato miglior arbitro e tanti altri premi

Mario Scarzella è stato confermato Presidente della Federazione Italiana Tiro con l’Arco per il quadriennio 2021-2024. L’incarico è stato ottenuto con 26.694 voti pari al 63,927% del totale; a Paolo Poddighe, vicepresidente vicario uscente e secondo candidato alla presidenza, sono stati assegnati 15.063 voti, pari al 36,073% del totale. La votazione è stata effettuata durante l’Assemblea Nazionale Ordinaria Elettiva che si è svolta a Roma, domenica 24 gennaio, presso il Centro Tecnico Federale della FIB.

Queste le parole commosse verso la platea del Presidente Mario Scarzella dopo la rielezione: "Il sostegno che mi avete dimostrato è impagabile e vi assicuro che sarà ricambiato. La passione e l'amore sono maggiori rispetto al 2001, quando ho cominciato. Ho sempre puntato sulla condivisione e lo farò ancora. Dobbiamo cominciare a lavorare subito per rafforzare la ripartenza e per riuscirci dobbiamo stare tutti insieme, uniti, dietro la linea di tiro. Grazie a tutti!".



In occasione dell’Assemblea, prima delle operazioni di voto, si è inoltre svolta la consueta cerimonia di premiazione che ha visto protagonisti i migliori arcieri, tecnici e società del biennio 2019-2020:

MIGLIOR GIUDICE DI GARA
Giudice di Gara di comprovata esperienza, è un punto di riferimento nei maggiori eventi federali, distinguendosi per la sua grande capacità di trasmettere tranquillità e autorevolezza. Ha fatto delle doti di competenza, disponibilità e simpatia le proprie caratteristiche umane e professionali e ha sempre fornito una collaborazione fattiva, dando supporto incondizionato, alla Commissione Ufficiali di Gara e a tutti i colleghi.
Con questa motivazione la Commissione Ufficiali di Gara ha deciso di conferire il premio come miglior Giudice di Gara del biennio 2019-2020 all’arbitro Mario Antonio Trapani.

MIGLIOR ATLETA FEMMINILE
Cresciuta nella Scuola Federale di Cantalupa, dopo una brillante carriera con la Nazionale Giovanile è da oltre un quadriennio titolare della Nazionale Senior e si è proposta come astro nascente dell’arcieria nazionale e internazionale.
Ai Giochi Europei di Minsk 2019 ha conquistato la medaglia d’oro individuale ad ha scalato il ranking internazionale arrivando al 12° posto. Sogna il suo esordio ai Giochi di Tokyo dove vuole recitare un ruolo da protagonista.
Con questa motivazione il Consiglio Federale FITARCO ha deciso di conferire il premio come miglior atleta femminile del biennio 2019-2020 all’atleta delle Fiamme Oro Tatiana Andreoli.


Tra gli altri atleti Azzurri premiati anche Alex Boggiatto, Elisabetta Mijno, Marco Morello, Alessandro Paoli, Giuseppe Seimandi e Gian Lorenzo Soldi. Mentre tra i tecnici: Giorgio Botto e Antonio Tosco.
La parte conclusiva della premiazione è stata invece dedicata alle Società, alle quali sono state consegnate le Stelle al Merito Sportivo per l'anno 2019 e 2020, tra cui:
Anno 2019 - A.S.D. Ar.Co. Arcieri Collegno (Stella D'Argento) - A.S.D. Compagnia Arcieri di Volpiano (Stella di Bronzo).
Anno 2020 - A.S.D. Compagnia Arcieri Varian (Stella di Bronzo).

In conclusione, sono stati anche consegnati i primi del “Progetto Promozionale 2019” che assegnano un riconoscimento alle società col maggior numero di atleti portati ai Campionati Italiani e ai sodalizi che hanno registrato nella stagione il maggior numero di tesserati.
Il podio del Premio Assoluto per il maggior numero di partecipanti ai Tricolori ha visto al primo posto gli Arcieri delle Alpi, al secondo posto gli Arcieri Augusta Perusia e terza la Compagnia Dilettantistica Arcieri Decumanus Maximus.
Per quanto riguarda il maggior numero di tesserati si aggiudica il primo posto l’Arco Sport Roma, al secondo gli Arcieri delle Alpi e al terzo Arcieri Lupa Capitolina.

Ultimo aggiornamento (Lunedì 25 Gennaio 2021 17:47)