Eventi Regionali,  Slider

Campionato Regionale targa Olimpico a Cuneo

Domenica 30 giugno si sono conclusi gli eventi regionali 2024 con il Campionato Regionale Targa, riservato alla divisione ricurvo.

E’ stata nuovamente la cornice dello stadio Fratelli Paschiero di Cuneo a ospitare le sfide che hanno assegnato i titoli di classe, sulle 72 frecce, e assoluti (a squadre, mixedteam e individuali) con l’organizzazione delle società locali (Arcieri dell’Elice, Arclub Fossano, Gruppo Arcieri Monregalesi e Arcieri di Cuneo) e il supporto dell’amministrazione cittadina.

Andrea Cammilleri (Arcieri Varian) conquista il titolo nell’olimpico maschile, battendo 7-3 in finale Federico Puglisi (DLF Alessandria), chiude il podio Andrea Maggi (Arcieri Città della Paglia). Al femminile, è un derby tutto degli Arcieri delle Alpi che si aggiudica senza esitazioni (6-0) l’azzurra paralimpica Elisabetta Mijno su Anna Botto, terzo posto per Nicole Degani (Arcieri Iuvenilia).

Entrambi i vincitori hanno confermato le rispettive prime posizioni di classe.

Gli Arcieri delle Alpi (Bianchi, Botto, Marengo) conquistato il titolo regionale assoluto a squadre maschili, battendo in finale 5-1 gli Arcieri Iuvenilia (Coppola, Morello, Paoli), terza posizione per gli Arcieri Prealpi Biellesi (Sanelli, Sartini, Zatti).

Anche al femminile, vittoria per gli Arcieri delle Alpi (Mijno, Ceriana, Lamprati) sugli Arcieri Prealpi Biellesi (Atzeni, Nicola, Repetto), senza però assegnazione del titolo regionale.

Nelle sfide mixedteam, si impongono gli Arcieri Iuvenilia (Degani, Paoli) vincenti 5-1 proprio sugli Arcieri delle Alpi (Mijno, Marengo), chiude il podio la Compagnia Arcieri Biella (Pivaro, Lega).

Spazio anche alle sfide del settore giovanile: gli Arcieri Clarascum (Bergia, Abrate) conquistano il titolo nel mixedteam Allievi, davanti al DLF Alessandria (Tessaglia, Pino) e all’Arclub Fossano (Conte, Streri).

Nelle squadre ragazzi maschili, vittoria per gli Arcieri Clarascum (Arosso, Protto, Tedesco) sul G.A.M. (Bressano, Di Pasqua, Gallesio) e i padroni di casa degli Arcieri dell’Elice (Giordana, Parola, Ramonda).

Nel mixedteam ragazzi, il titolo va al Gruppo Arcieri Monregalesi (Arnolfo, Di Pasqua) che battono in finale 5-3 il duo degli Arcieri Iuvenilia (Tucci, Abelli), terza posizione per l’Arclub Fossano (Streri, Viglietta).

Da citare infine la presenza, e relativa vittoria, di un arciere della divisione Visually Impaired 2/3 (seconda classe per non vedenti), proprio degli Arcieri dell’Elice: Maurizio Blangero.

Risultati completi

Allegati